Home » Spunti di riflessione

Spunti di riflessione

Le trappole del malessere: i pensieri ricorrenti

Le trappole del malessere: i pensieri ricorrenti - Dott.ssa Diletta Fiore

Curare i sintomi con una psicoterapia: la possibilità di cambiare

Una riflessione sul significato del sintomo e del percorso di terapia

Gruppi di sostegno: aiutare chi aiuta gli altri

Gruppi di sostegno: aiutare chi aiuta gli altri - Dott.ssa Diletta Fiore

Chi si prende cura di qualcuno,  un genitore anziano, una persona non autosufficiente, un'insegnante, un assistenti sociale, un volontario, ha la necessità di poter esprimere le proprie emozioni, legate al vissuto dell'essere caregiver, non solo come sfogo, ma anche come ricerca di senso di ciò che accade nella relazione con l'altro bisognoso di aiuto.

Talvolta infatti si parla di aiuto che brucia, di burn-out

Il caregiver sente la necessità di:

- comunicare con gli altri, di condividere l'esperienza e gli stati d'animo con persone che vivono la stessa situazione.

-  lasciar emergere i bisogni psicologici e anche quei pensieri a volte "inconfessabili"a noi stessi

- trovare una collocazione al proprio senso di colpa quando, facendosi il compito sempre più gravoso, emerge il rifiuto e la fatica per una situazione dai difficili confini (spazio e tempo).

In questo senso, anche un gruppo di sostegno può offrire l'opportunità di ritrovare risorse per affrontare e gestire il pesante compito.

Per info contattare la Dottssa Fiore al 320/493 5052

SEGUIMI SU

SEGUIMI SU - Dott.ssa Diletta Fiore

MI TROVI ANCHE

MI TROVI ANCHE - Dott.ssa Diletta Fiore

Dott.ssa Diletta Fiore

Relazioni di aiuto: chi si prende cura di chi aiuta?

Dott.ssa Diletta Fiore

Articoli e ultime iniziative

Dott.ssa Diletta Fiore